STEFANO ROVELLI

STEFANO ROVELLI

STEFANO ROVELLI

Nasce a Milano dove si laurea in bioingegneria. Mostra da subito interesse per l’associazionismo e il terzo settore. Si impegna all’interno delle istituzioni, dove ricopre la carica di Vice Presidente in Consiglio di Zona, si spende per la promozione degli sport minori e delle associazioni che si occupano di problematiche giovanili. Costituisce una associazione che si occupa della raccolta fondi per la ricerca scientifica contro le malattie rare che affliggono i bambini.

Appassionato di fotografia, delle tecniche relative alla redazione e dell’informazione, inizia negli anni ottanta impaginando e stampando il giornale dell’oratorio.

Gli eventi lo conducono a scoprire la vita e i sacrifici delle persone che abitano la montagna, così in collaborazione con il comune di Taleggio, apre la testata “Taleggio In…forma”, dove vengono raccontate le storie del bergamino e delle attività di montagna.

Lavora nel settore delle tecnologie biomediche, dove l’energia viene applicata al corpo per la terapia fisica e riabilitativa.

Con zaino sulle spalle e macchina fotografica al collo, adora camminare e raccontare le storie dei luoghi e delle persone che lo emozionano.

OLGA PANOVA

OLGA PANOVA

OLGA PANOVA

Nasce a San Pietroburgo e dopo la laurea in Economia mondiale e management internazionale all’Università statale di San Pietroburgo, comprende che la sua vera passione sono la moda e il design. Così arriva a Milano e prosegue i suoi studi all’Istituto Marangoni, frequentando il Master in Brand management.

La sua prima esperienza lavorativa è come brand manager per Marie Bishara, una importante realtà nordafricana, un marchio egiziano che fa parte del gruppo BTM. Poi si sposta a Mosca, presso una tra le più importanti agenzie R.S.V.P PR&Lifestyle communications, dove è responsabile PR ed event management del mercato russo per Santoni e Philipp Plein.

Nel 2012 rientra a San Pietroburgo e si dedica a un’altra delle sue passioni: l’arte. Come critica d’arte scrive in inglese per il “Saint Petersburg Times”, la storica gazzetta. E tiene una rubrica settimanale dedicata ai più importanti eventi, personaggi e notizie dell’arte a livello nazionale e internazionale.

Nel 2014 rientra in Italia per seguire diversi progetti indipendenti dedicati alla moda e all’arte, organizza shooting per importanti riviste di moda russe in Italia e segue diversi marchi di moda emergenti.

Forte dei numerosi contatti e delle conoscenze sviluppate nel settore dell’arte e della moda, dà vita alla sua galleria d’arte, uno spazio innovativo che connette artisti emergenti italiani e internazionali con il mondo della moda, del design e di importanti realtà commerciali. Nasce così PA.Nova Gallery, spazio creativo e location innovativa nello storico quartiere di Brera, a Milano.

Nel 2020 è costretta a chiudere la galleria per motivi economici, ma il progetto prosegue, e attualmente Olga promuove diversi artisti e marchi emergenti di moda di cui cura il social media marketing e gestisce la parte relativa all’immagine e alle pubbliche relazioni.

ROSARIO SCALIA

ROSARIO SCALIA

ROSARIO SCALIA

Fotografo siciliano, racconta una Sicilia dai colori pieni e vivaci. Scatta foto per passione e per lavoro. Fotografa spesso cose e talvolta anche persone. Gli capita di alzarsi presto, molto presto, per catturare immagini dell’Etna, il gigante la cui ombra è cresciuta, accarezzata dalle luci del primo mattino. E succede che, all’alba, in quell’illuminazione dorata così amata dai fotografi, si finisce per vedere qualcosa di profondamente diverso.
È nato in Sicilia nel luglio 69. Ha iniziato a fotografare dal conseguimento del diploma di maturità e da allora non si è più fermato. Gli piacciono molto l’architettura e il design. Ama la linearità e il minimalismo.

FABRIZIO POGGI

FABRIZIO POGGI

FABRIZIO POGGI

Romano di Roma, dinamico e volitivo ha intrapreso diverse attività. Interessato alla tecnica fotografica sin da bambino, è ritornato alla sua passione nei primi anni 2000, studiandola approfonditamente e abbracciandola a tutto tondo, fino ad approdare all’insegnamento, presso la sua scuola, nel 2012.
Appassionato di sport estremi, è pilota di parapendio. Ha coronato così il sogno di essere legittimato ad avere la testa tra le nuvole.

CLEMENTINA SPERANZA

CLEMENTINA SPERANZA

CLEMENTINA SPERANZA

Giornalista per passione. Le piace comunicare in modo semplice e rendere comprensibili concetti molto complessi. Ama la vita, viaggiare, sorridere, e il suo lavoro.

Nasce come giornalista televisiva e sportiva, con interviste a calciatori e allenatori.

Dal 2005 collabora con il Corriere Economia, e dal 2007 con Sette (Gruppo RCS Corriere della Sera). Scrive prevalentemente di aziende di diversi settori, raccontandone la storia ed evidenziando il prodotto sulla base di informazioni raccolte attraverso documenti, visite e interviste dirette.

Collabora anche con diverse testate che affrontano temi riguardanti l’eco-sostenibilità, la salute e la moda.

Dal 2011 al 2015 è stata docente presso Accademia del Lusso, dove ha trasmesso con passione il suo lavoro insegnando “Scrittura per il giornalismo”, “Fashion Editing” e “Ufficio Stampa”.

Ha moderato diversi convegni, in qualità di giornalista, sia nel campo medico che della moda.

Nel 2018 porta gli imprenditori in TV con un programma da lei ideato e condotto, “Storia D’Azienda”.

Decide adesso di convogliare le sue esperienze nella rivista EMME 22: Semplice, diretta e stilosa. Un po’ come lei.