NINO CARE’

NINO CARE’

NINO CARE’

Nasce nel lontano 1960, vive e lavora in Lombardia.
Comincia prestissimo ad appassionarsi alla fotografia, affascinato dalla macchina fotografica Kodak del padre dal quale a 14 anni riceve il suo primo sospirato apparecchio fotografico.
Nel 1979 consegue a Milano la maturità in “Comunicazioni visive” presso l’ITSOS Albe Steine.
Prossimo al mondo del giornalismo e della carta stampata, si avvicina anche alle radio private che cominciano a nascere
proprio in quegli anni e pubblica le foto di concerti rock.
La passione per la fotografia non viene mai meno: fotografo e regista per matrimoni, realizza spot pubblicitari e prodotti
fotografici per la comunicazione, divenendo il direttore artistico dell’Associazione Culturale Lombarda “Assovizzini”.
È componente del direttivo dell’Associazione Amici dell’Arte di Cologno Monzese e organizza eventi espositivi di arti visive.
Il più importante è PHOTO EXPO che si tiene ogni anno presso la chiesa Antica di Cologno Monzese a cura di Denis Curti.
Attualmente è trainer del metodo di insegnamento “io fotografo”, ideato da Ivana Porta, e collaboratore della Galleria Still di Denis Curti.
Nel 2019, nell’ambito del SiFest di Savignano sul Rubicone, ha realizzato un video promo per Toni Thorimbert e uno per la Galleria Periscope.
Pubblica una sua immagine su Lezioni di Fotografia di Oliviero Toscani.

MARIA RITA GRASSO

MARIA RITA GRASSO

MARIA RITA GRASSO

Siciliana di nascita e di indole, abbraccia l’interesse per le ragioni dell’abitare diventando architetta. Si divide tra la professione e il mondo dell’insegnamento, muovendosi sempre nell’ambito dello studio del rapporto tra forma ed esigenza alla base del progetto di architettura.
L’analizzare i problemi e i relativi parametri la porta ad interessarsi prima, negli studi presso la facoltà di Architettura di Reggio Calabria, e poi nell’ambito dell’attività di ricerca dipartimentale, ai temi della sostenibilità.
È, infatti, autrice di contributi e pubblicazioni relativi alla gestione della qualità nel processo e nel progetto del manufatto che la porteranno a conseguire il PhD, cioè Dottorato di Ricerca in “Tecnologia dell’Architettura” e a partecipare a varie ricerche dipartimentali, fino all’insegnamento nei corsi di “Architettura Tecnica” e “Validazione delle OO.PP.” della stessa Facoltà.
Tutta la sua attività è profondamente influenzata dalle origini “mediterranee” che caratterizzano anche le altre grandi passioni della sua vita come il gusto per il cibo, il viaggio e la moda… campi tutti accomunati da una profonda connotazione sia culturale che estetica.
Oggi sceglie di dividere la sua esperienza attraverso la collaborazione con la rivista EMME22.

BABAK MONAZZAMI

BABAK MONAZZAMI

BABAK MONAZZAMI

Viene dalla Persia dove ha studiato medicina naturale che lo ha portato a dare seminari agli studenti di psicologia dell’Università di Bicocca. E più avanti ha presentato progetti di sport e psicoterapia appoggiati anche da squadre prestigiose come Juve e Inter.

Per due anni ha portato le sue terapie presso uno studio medico a Dusseldorf.

La sua passione per i viaggi lo porta a studiare le lingue straniere parallelamente agli studi universitari lavora come artista, presentatore e direttore di un programma di viaggi per un canale televisivo in Germania.

Fotografo, videomaker e pittore professionista.

Negli ultimi anni ha lavorato come consulente per celebrity, atleti, direttori di programmi televisivi, fino a uno dei vincitori del Film Festival di Cannes.

SIMONE LUCCI

SIMONE LUCCI

SIMONE LUCCI

Curioso e sognatore. È amante del buon cibo, dei viaggi, della fotografia, del giornalismo e della moda.
Nel 2013 si diploma come stilista all’Istituto di Moda Burgo, partecipando anche a seminari presso il Museo della Fondazione Roberto Capucci nella Villa Gardini di Firenze. Nel 2014 segue la sua passione per la comunicazione e lo styling formandosi in Fashion Editing e Styling all’Accademia del Lusso di Milano.
Un percorso che gli ha permesso di conoscere e apprezzare le aziende italiane e lo ha aiutato a comprendere l’importanza del Made in Italy, dell’artigianato, delle rifiniture e delle cuciture perfette. Una formazione culminata con progetti creativi, articoli, streetpics e still life.
Da qualche anno ha intrapreso la collaborazione con magazine online, trattando di: moda, design, benessere, beauty, nutrizione, food, wine e sport.

EUGENIA DAL BELLO

EUGENIA DAL BELLO

EUGENIA DAL BELLO

Intraprendente e determinata. Ama viaggiare, leggere, scrivere e imparare sempre cose nuove.
Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, si è iscritta alla facoltà di Filosofia dell’Università di Catania. Questo percorso di studi le ha consentito di acquisire una formazione in ambito umanistico e letterario, e le ha permesso di trascorrere tre mesi come tirocinante presso la sede di Catania del giornale “La Sicilia”, durante i quali si è cimentata nella stesura di articoli di giornale riguardanti argomenti di attualità.
Nel 2015 si è iscritta all’Università degli studi di Milano, dove ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche.
A gennaio del 2018 inizia a frequentare un Master di specializzazione nei mestieri dell’editoria promosso da IULM, l’Università di lingue e comunicazione a Milano. In quest’occasione ha finalmente avuto modo di dare una forma concreta alla passione che l’accompagna sin da quando era bambina: quella per i libri. Ha scoperto il lavoro che si cela dietro i libri che si vedono ogni giorno sugli scaffali delle librerie, imparando a fare editing, correzione bozze, impaginazione, grafica, quarte di copertina e comunicati stampa.
La rivista EMME 22 le consente di riunire due tra i suoi più grandi interessi: la lettura e la scrittura.